Borsa di Studio Maria Cristina Bergesio

La borsa di studio intitolata a Maria Cristina Bergesio è destinata a uno/una studente/studentessa di qualsiasi provenienza e nazionalità, per la frequenza al secondo o terzo anno del corso di oreficeria, oppure per il secondo anno del corso di disegno del gioiello.

Il bando si ripeterà con le stesse modalità per gli anni successivi, fino a revoca. Le richieste devono pervenire a scuola entro il 30 giugno.

 

Requisiti per la richiesta di borsa di studio.

Per accedere alla selezione i candidati dovranno inviare una richiesta motivata alla segreteria della scuola.

La borsa prevede la completa gratuità per le lezioni: gli studenti selezionati dovranno provvedere solo al versamento di una quota per la copertura assicurativa e le spese di segreteria (600,00 euro). Come tutti gli allievi della scuola, gli studenti assegnatari di borse di studio provvedono personalmente all’acquisto degli utensili a uso personale e del materiale didattico.

I candidati dovranno allegare alla richiesta una lettera di motivazione dalla quale si dovrà evincere il loro interesse per un percorso di studi caratterizzato dalla ricerca contemporanea nel campo dell’oreficeria.

I corsi per i quali si potrà presentare domanda sono il secondo o il terzo anno del corso di oreficeria oppure il secondo anno del corso di disegno del gioiello.

L’assegnatario della borsa lavorerà in stretto contatto con il docente di storia del gioiello contemporaneo, e dovrà produrre per la fine dell’anno scolastico una tesina che illustri e riassuma il progetto al quale lo studente si sarà dedicato durante il percorso di studio.

Se possibile la tesi sarà pubblicata sulla pagina della scuola e diventerà materiale di studio per studenti degli anni successivi.